Tagfascismo

Cari ragazzi, sono un insegnante e non vi chiedo scusa

C

Cari ragazzi, ha avuto molto successo, nei giorni scorsi, una lettera aperta che un’insegnante canadese ha scritto ai propri alunni, chiedendo loro scusa per una serie di cose. Una lettera di certo molto bella, a suo modo anche poetica e sicuramente animata dalle migliori intenzioni, ma che mi sembra poggiare su un equivoco di fondo. In quella missiva la professoressa canadese, infatti...

Seguimi

Ecco i miei contatti social

Argomenti

Classifica Articoli e Pagine