Tagstudenti

Ricordare sì, ma proiettati in avanti (per una Giornata della Memoria diversa dal solito)

R

In questi giorni ho letto lamentele di tutti i tipi sulla scuola, ormai troppo “facile” e utile solo a creare gente che non pensa. E anche sui ragazzi di oggi, su cui scarichiamo tutti i mali del mondo, perché sarebbero pigri, incostanti, demotivati, teledipendenti, cellulardipendenti e così via. Le solite cose, insomma, che ogni generazione scrive della generazione successiva, e che...

I 10 errori più comuni in cui può incappare uno studente

I

Qualche giorno fa su questo stesso blog ho pubblicato un articolo, o forse sarebbe meglio dire una infografica, sugli errori più comuni dei professori. Quell’articolo avuto un discreto successo e varie condivisioni sui social network, ma ovviamente prendeva posizione in maniera abbastanza netta e per questo ha suscitato anche distinguo e scambi di opinioni. Uno dei miei lettori, in...

La scuola della sfiducia

L

Il corso serale Come forse saprete, per vari motivi quest’anno affianco alle ore al corso diurno anche qualche ora al corso serale. È la prima volta che mi trovo a insegnare agli adulti, e l’impatto con la nuova realtà mi ha dato varie cose su cui riflettere. Il punto è questo: la principale differenza che mi sembra esserci tra il corso diurno e il corso serale gira attorno alla...

Amici su Facebook, nemici a scuola?

A

Come forse avrete letto se già ci seguite sui vari social network, oggi è uscito su Repubblica un articolo a firma Caterina Pasolini che affronta il tema dell'amicizia tra insegnanti e studenti su Facebook, articolo all'interno del quale siamo pure citati con una breve dichiarazione [...]

Seguimi

Ecco i miei contatti social

Argomenti

Classifica Articoli e Pagine